Gregorio Nuti
  • Un weekend a Londra in aereo è un bellissimo modo di "cambiare aria" per qualche giorno. Volare a Londra con Ryanair è facilissimo, la compagnia aerea low-cost collega l'Italia al Regno Unito con moltissimi voli: l'aeroporto di Pisa offre addirittura ben 3 voli giornalieri verso e da Londra.

    La compagnia aerea low-cost utilizza come scalo vicino a Londra l'aeroporto Stansted; un grande aeroporto distante ben 64 chilometri dal centro città.

    L'aeroporto è comunque ben servito con trasporti pubblici. Una volta atterrati, per raggiungere il centro di Londra, si ha la possibilità di acquistare un biglietto per l'autobus o per il treno per raggiungere il centro di Londra. Il primo è più economico, costa meno di 20 £ per entrambe le tratte, andata e ritorno, però è lento, nelle ore di punta può impiegare oltre due ore; il secondo è più caro e proporzionalmente molto più veloce.

  • Nell'agosto del 2015 ho fatto un viaggio in camper a Danzica e Vilnius con un amico. Un'avventura in camper in Polonia e Lituania.

    Abbiamo viaggiato a bordo di un camper modello Ghepardo 5 con motore 2.4 diesel aspirato, basato su telaio Ford Transit anno 1982.

    Un frullato di avventura, felicità e frustrazione: bellissime città, un amico ritrovato, un nuovo cane, un trapianto di cuore e tanti chilometri.

  • Nell'agosto del 2014 ho fatto un viaggio con un amico verso la Polonia, un viaggio ad Auschwitz in auto con meta i campi di concentramento di Auschwitz e Birkenau.

    Abbiamo viaggiato a bordo di un Nissan Patrol TR 3.3 turbo diesel, utilizzando per dormire una roulotte Roller Oasi 45.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza di navigazione ed i serivizi offerti. I cookie ed il loro utilizzo, gestito secondo la normativa GDPR e spiegato in dettaglio nell'apposita pagina, sono accettati automaticamente se scegli di continuare a navigare questo sito.